davide balducci

photographer and videomaker

ARTISTI IN PIAZZA

Pennabilli è una città medioevale dell’entroterra di Rimini, situata nella regione storica del Montefeltro, patria elettiva del Maestro Tonino Guerra. Comune a sud dell’Emilia Romagna al confine con Marche e Toscana, il territorio comunale è inserito nel “Parco Naturale Interregionale del Sasso Simone e Simoncello”, ed è parte della “Comunità Montana Altavalmarecchia”. Pennabilli nel 2010 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Bandiera Arancione” rilasciato dal Touring Club Italiano.

Il paese ospita dal 1997 il Festival Internazionale dell’Arte in Strada “Artisti in Piazza”, dalla prima edizione l’evento è diventato una delle manifestazioni più importanti del settore programmate in Italia. Circa 60 compagnie internazionali (per oltre 200 artisti) di teatro, musica, nuovo circo, arte di strada, vengono invitate dall’organizzazione; alcune di queste in esclusiva nazionale altre in prima nazionale o internazionale. Il festival è caratterizzato da esibizioni e concerti di compagnie professionali dell’arte di strada in tutte le sue forme, gruppi musicali che rappresentano tendenze e tradizioni di tutto il pianeta. Per il 2013 le date del Festival sono 6-7-8-9 giugno. Gli scatti raccolgono diversi artisti e sono effettuati nel corso di varie edizioni durante le quali sono stati realizzati 2 documentari sull’arte di strada in uscita nel 2013.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 marzo 2013 da .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: